Overwatch League e l'Homestand di Atlanta
Overwatch
0

Overwatch League e l'Homestand di Atlanta

Si è conclusa con un grande successo la quinta e ultima settimana della Fase 3 della Overwatch League, ospitata ad Atlanta per l'Homestand.

Una marea di pubblico ha potuto assistere dal vivo a questi match che hanno chiuso così in bellezza questa fase.

Sabato Si inizia con i Florida Mayhem contro New York Excelsior, una sfida impari che regala comunque qualche momento di sana tensione. Nettamente superiori sono i NYXL sotto ogni aspetto, mentre i Mayhem riescono a strappare un solo pareggio. NYXL vince per 3-0. La seconda sfida vede Philadelphia Fusion contro Washington Justice. Risultato scontato anche qui, dove la squadra più forte vince. Washington reagisce come può, ma riesce a vincere su di una sola mappa di gioco. I Fusion non tradiscono i pronostici e vincono per 3-1.

Si continua con i Toronto Defiant che sfidano i padroni di casa, gli Atlanta Reign. Il pubblico nettamente a favore dei ragazzi di Atlanta viene ripagato con una brillante prestazione da parte della squadra di casa. Toronto si comporta bene e non cede subito alla sconfitta. Ci sono ovviamente errori e imprecisioni, ma il match è godibile e Atlanta Reign vince per 3-1. Ultimi in scaletta per questa giornata sono i Guangzhou Charge contro Shanghai Dragons. Un'inaspettata sorpresa attende gli spettatori, in cui i Charge mostrano i denti. I Dragons non demordono e sulla seconda mappa di gioco lo scambio di colpi e round è davvero intenso. Guangzhou Charge la spunta per 3-1, non senza difficoltà.

Domenica, a poche ore dalla fine del precedente match, gli Shanghai Dragons sono richiamati in campo. Una partita difficile contro i Philadelphia Fusion, in cui i cinesi si giocano il loro posto ai playoff. Memori della sconfitta contro i Charge, i Dragons rimangono concentrato e centrano l'obbiettivo. Portano a casa una sudata ed importante vittoria per 1-3. Washington Justice ritorna contro Guangzhou Charge. In realtà questa è stata una partita anonima, come succede spesso. I Charge con la loro superiorità schiacciano gli avversari per 0-4. Questa vittoria, tuttavia, servirà a poco ai cinesi in chiave classifica. Nell'ultimo match di giornata ritornano sugli schermi gli Atlanta Reign contro Florida Mayhem. Una partita combattuta, dove i ragazzi della Florida non si danno per vinti, non subito almeno. Atlanta rimane in bilico in molti round, ma riesce a strappare la vittoria. I padroni di casa vincono per 4-0, con il sostegno e l'approvazione del pubblico.

Lunedì ed è da poco trascorsa la mezzanotte quando si da il via all'ultima partita di questi Homestand di Atlanta tra NYXL contro Toronto Defiant. Una partita che ha ben poco da raccontare sia in classifica che per quanto riguarda il gioco. Round monotoni e poca reazione da parte di Toronto che cede quasi subito alla pressione degli Excelsior. Risultato scontato di 4-0 per NYXL.

Il punto. Gli Homestand di Atlanta sono stati un successo. L'organizzazione, le partite, ma sopratutto gli eventi correlati all'evento hanno saputo intrattenere il pubblico che è accorso ad assistere allo spettacolo con biglietti esauriti in pochi giorni dalla prevendita. Esaminando le gare e la classifica l'unica vera squadra che si è giocata la sua posizione ai playoff è stata quella dei Shanghai Dragons, che per un soffio non hanno rischiato di uscire dai giochi.

La prima sconfitta contro i Charge ha destabilizzato la situazione per i Dragons che hanno tuttavia saputo reagire, chiudendo così in ottava posizione.Le altre squadre qualificate sono NYXL, Vancouver Titans, Hangzhou Spark, San Francisco Shock, Seoul Dynasty, LA Valiant e Houston Outlaws. Tutti questi team si daranno battaglia il prossimo fine settimana, ambendo ad un montepremi stellare.

Gli altri match dell'Homestand non sono stati all'altezza delle aspettative, è anche vero che mancavano le prime della classe. Atlanta Reign ha fatto la sua figura vincendo entrambi i match, senza mettere troppo in imbarazzo i fan casalinghi. Ottime prestazioni anche dai Guangzhou Charge e Philadelphia Fusion che potrebbero nella prossima fase regalare ancora qualche sorpresa.

La OWL itinerante è davvero un successo e permette a più persone di seguire dal vivo questo esport e i propri beniamini. La visione dell'ormai ex dirigente Nate Nanzer è stata vincente.

Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi

Tutte le notizie di Overwatch

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

In edicola

Prima pagina