Contenders NA: DragonEddy firma per Boston!

Uno dei più importanti rappresentanti dell'Overwatch italiano andrà presto a Boston, per giocare con l'Academy degli Uprising

© TWITTER UPRISING

Quello che sta per iniziare sará un anno molto importante per il competitivo italiano di Overwatch.

Insieme agli HSL ed ai Morning Stars, entrambi impegnati nel campionato Contenders europeo, vi sará infatti un altro specifico protagonista della scena italiana che i numerosi fan dello sparatutto Blizzard dovranno tenere sotto controllo. 

Stiamo parlando di Edmondo “DragonEddy” Cerini, giocatore della scena nostrana di Overwatch (classe 1999) cresciuto tra le fila dei Morning Stars , più volte protagonista con la nazionale italiana ai mondiali ed ora pronto a sbarcare nel secondo campionato piu importante al mondo per questo titolo.

Fra poche settimane infatti, DragonEddy vestirà ufficialmente la casacca dell'Academy degli Uprising, divenendo il primo italiano a giocare nell'edizione nordamericana del Contenders

In questo team, l'italiano (che ricoprirà il ruolo del TANK, ovvero quello che dovrà fattivamente proteggere il resto del team nelle partite) avrà inoltre la possibilità di mettersi in mostra e di allenarsi con uno staff di professionisti che dipende direttamente dai Boston Uprising, prima squadra della società attualmente impegnata nella Overwatch League (il più importante campionato di OW del mondo). 

In una recente intervista rilasciata alla rivista specializzata in esport Powned.it, il giocatore ha espresso tutta la sua soddisfazione per questa nuova ed importante esperienza, sottolineando come, dal suo punto di vista, la scena nordamericana garantisca una crescita che solamente il campionato cadetto della Overwatch League puó assicurare.

Allo stesso tempo DragonEddy ha anche espresso la sua opinione circa la situazione del Contenders europeo, una scena che secondo lui meriterebbe molta più visibilità di quanto non ne abbia ora, e che comunque sta costantemente perdendo parte dei suoi talenti perchè sempre più giocatori sono proiettati verso nord america ed asia, due continenti che rispetto alla nostra Europa sono evidentemente più "pronti" ad accogliere, in toto, il progresso e lo sviluppo della scena esportiva. 

L'appuntamento è quindi fissato per il prossimo 24 Febbraio quando, in diretta streaming sul canale Twitch ufficiale dell'Overwatch Contenders), verranno trasmesse le partite dei "Trials", fase che precede l'inizio della stagione ufficiale del Contenders

I Trials, servono infatti a decretare quali saranno le squadre che andranno a competere in campionato con quelle già qualificate di diritto ovvero Team Envy, Second Wind, Skyfoxes e l'Academy degli Atlanta Reign, altra squadra della OWL che come per Boston è impagnata anche nel Contenders con la sua squadra "cadetta". 

Commenti