Overwatch
0

OWL - Day 2: I risultati di giornata

Non c'è pausa per la Overwatch League, il campionato professionistico del medesimo titolo che è sceso subito in campo nel Day 2 della competizione

OWL - Day 2: I risultati di giornata
© Paris Eternal

La OWL scende subito in campo per la seconda giornata della competizione, ed inizia con il botto. I Paris Eternal ottengono una schiacciante vittoria per 3 a 0, chiudendo rapidamente la "pratica Spitfire", trionfando a Nepal per 2-0 ed a King's Row ed Hanamura per 4-3 e 2-1. Derby europeo portato così a casa ai danni degli britannici

paris eternal owl

@OverwatchLeague

Excelsior e Boston Uprising sono le secondi squadre ad affrontarsi, ed il risultato risulta essere il medesimo. I newyorchesi conquistano la seconda vittoria di fila andando a completare una perfetta Week 1 giocata tra l'altro davanti al pubblico di casa della Grande Mela. Tutto da rifare per Boston, primo vero esame fallito e coesione di squadra ancora da trovare dove i recenti cambi di roster.

Viceversa, i NYXL guidati da Saebyeolbe, Mano, Jjonak, Hotba e Anamo, vogliono puntare verso la prima vittoria mondiale, sfuggita sia nel 2018 che nel 2019 ai playoff, dopo delle brillanti annate giocate in regular season.

Non c'è due senza tre per il risultato di 3 a 0 nel Day 2. A Dallas va in scena la sfida che vede i Vancouver Titans superare i Los Angeles Valiant, pur avendo dovuto sudare qualche maglietta di troppo. Sia nel round 2 che nell'ultimo giocato su Temple of Anubis i californiani riescono infatti a tenere testa ai Titans fino all'ultimo punto disponibile, pur vedendosi costretti a lasciare il passo agli avversari in entrambe le partite, finite per 5-4 e 2-1 proprio per Vancouver.

Continua ad essere un incubo l'avventura fin qui dei Fuel. I ragazzi di coach Aero (che è anche allenatore della nazionale USA campione del mondo 2019, oltre che dei Fuel) non riescono infatti a concretizzare punti nelle serie, perdendo contro i San Francisco Shock in modo molto simile alla sconfitta di ieri contro i Valiant.

@OverwatchLeague

Contro i campioni del mondo in carica, i Dallas Fuel hanno giocato comunque la loro partita, perdendo di poco sia il primo che il secondo round, e riuscendo anche a sconfiggere gli avversari su Horizon durante il round 3. Nel round 4, quando tutti a quel punto aspettavano un rientro scoppiettante dei Fuel, su l'Havana hanno invece deluso il numeroso pubblico presente con un 3-0 decisamente sottotono.

Record così per i San Francisco Shock, che continuano cosi la striscia positiva (gli unici di tutta la Lega) di vittorie dal 2019 al 2020 riuscendo in un'impresa che era precedentemente sfuggita ai London Spitfire, vincitori del 2018 ma sconfitti durante la prova inaugurale del 2019 giocata contro i Philadelphia Fusion.

Tutte le notizie di Overwatch

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina