Tempra Esports: l'Italia torna nella massima serie di Rainbow Six

L'Italia torna finalmente a competere per il titolo Europeo di Rainbow Six grazie ai Tempra Esports, organizzazione italiana di recentissima fondazione
Tempra Esports: l'Italia torna nella massima serie di Rainbow Six© Tempra Esports
Tagsrainbow sixtempra esports

L'annuncio è arrivato proprio poco fa sul Twitter ufficiale della neo-nata organizzazione di esports italiana: i Tempra Esports hanno acquisito le prestazioni professionali dei cinque ex-giocatori degli IziDream, squadra che si era qualificata per la prossima edizione dell'European League di Rainbow Six, in partenza il prossimo 22 giugno.

Ciò significa che i Tempra Esports parteciperanno, da questa stagione, al più importante campionato europeo di Rainbow Six Siege portando alta la bandiera italiana (nonostante i cinque giocatori titolari siano tutti di nazionalità francese) e potranno lottare con le migliori squadre al mondo per aggiudicarsi il titolo di Campioni d'Europa.

L’organizzazione Tempra Esports ha sede a Milano ed è in parte posseduta da Dive Esports, media company italiana che, tra le tante cose, è anche l’azienda esport che gestisce i Samsung Morning Star, attualmente terzi nel PG Nationals di Rainbow Six.
L'organizzazione nasce per “promuovere l’esports italiano ed i suoi valori attraverso la partecipazione a tornei internazionali del massimo livello“, e sicuramente non avrebbero potuto iniziare la loro avventura in modo più convincente.

Eccovi la formazione titolare dei neonati Tempra Esports:

  • Nicolas “P4” Rimbaud
  • Axel “Shiinka” Freisberg
  • Christophe “Chaoxys” Soares
  • Dylan “Dirze” Brigitte
  • Valentin “Voy” Cheron

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti