I DarkZero Esports si aggiudicano l'R6 Major NA

I DarkZero si rendono protagonista di una maestosa finale battendo per 3-0 il Team SoloMid di Beaulo e si laureano campioni del Major nordamericano
© DarkZero Esports

I DarkZero Esports sono i nuovi campioni dell'America del Nord dopo la vittoria nella finale contro i Team SoloMid. Dopo un'emozionantissimo inizio di torneo in cui hanno battuto i campioni mondiali in carica degli SpaceStation Gaming, la seconda partita li aveva visti prevalere per 2-0 proprio contro i TSM, che grazie ad una superba prestazione di Jason "Beaulo" Doty erano precedentemente riusciti a battere gli SSG nel girone dei perdenti e qualificarsi per la finale.

Ancora una volta, però, non c'è stata storia: anche la finale si è conclusa sul 2-0 per i DarkZero (risultato a cui si aggiunge la mappa di vantaggio con cui partivano i DZ, per un totale di 3-0), trascinati da Kyle "Mint" Lander e Paul "Hyper" Kontopanagiotis, con rispettivamente 21 e 18 uccisioni. Prestazione sottotono invece per Alex "Skys" Magor, che porta casa un rating di soli 0.74 punti (5-13 il suo score) e nessun clutch o piazzamento riuscito.

La serie è iniziata su Kafe Dostoyevsky, dove dopo una attacco traballante i DarkZero si sono imposti per ben 5-0 nella fase difensiva, mettendo in sicurezza la prima mappa con un 7-4 totale.
La seconda mappa è stata Oregon, dove grazie ad una metà di gioco difensiva perfetta (6-0), i DZ si sono portati a casa la vittoria per 7-2.

Il team arrivato quarto nel primo Stage del campionato americano si laurea dunque campione del nordamerica, portandosi a casa la fetta più grande del montepremi (62.500$).
Secondo posto per i TSM, seguiti da SSG e Oxygen Esports.

Commenti