L'esport di ESL torna al Lucca Comics&Games
Tornei
0

L'esport di ESL torna al Lucca Comics&Games

Tre grandi appuntamenti esport internazionali targati ESL al Lucca Comics&Games 2019 con League of Legends, Quake Champions e il Mobile Brawl by Xiaomi.

Grande attesa per l'esport internazionale al Lucca Comics & Games. I Top-player della scena mondiale sono pronti a sfidarsi nella ormai famosa Esports Cathedral, allestita nella chiesa sconsacrata medievale di San Romano, che in occasione della kermesse lucchese si trasformerà nel cuore pulsante degli esport per cinque emozionanti giorni all’insegna del gaming competitivo. Gli Italian Esports Open by VODAFONE di ESL tornano nuovamente nella terza rassegna più grande d'Europa dedicata a fumetti, videogiochi, giochi, cinema e serie TV con finali internazionali, panel e tornei in esclusiva all’interno di una location unica e invidiata in ogni altra parte del mondo. Presentatore della manifestazione sarà John "JoRoSaR" Sargent, Host e Caster di riferimento del panorama internazionale e volto noto degli eventi ESL.

Il 30 e 31 ottobre sarà il turno di League of Legends con la prima edizione dell'EuroCup di League of Legends. I migliori team della scena europea si sono affrontati in una competizione preliminare per conquistare l'accesso alla fase finale di Lucca a cui parteciperanno solo quattro squadre: Euronics Gaming, Devils One, Defuse Kids e i rappresentanti italiani dei Samsung Morning Stars. Al commento e alla telecronaca ci saranno Francesco "Sarengo" Papa, Roberto "Slimo" Zappia e Francesco "Deugemo" Lombardo. Al termine degli incontri si terranno anche degli showmatch con Paolocannone e il Team MOBA ROG che, insieme ad alcuni rappresentanti dei Samsung Morning Stars, coinvolgeranno il pubblico facendoli giocare sul palco.

Il 1 novembre, riflettori accesi sul mondo Mobile, con il Xiaomi 5G Mobile Brawl, Torneo ad invito di Brawl Stars, videogioco d’azione freemium multigiocatore pubblicato da Supercell, per mettere l’esperienza del 5G a disposizione dei player, che avranno la possibilità di utilizzare il Mi MIX 3 5G di Xiaomi, il primo smartphone 5G ufficialmente venduto sul mercato italiano. Durante le fasi finali, ESL ha invitato a partecipare i migliori giocatori della scena italiana che si sfideranno in appassionanti partite con il commento di due top influencer, Grax e Nemos, e l’analisi di Yggdrasil che a fine torneo inviteranno il pubblico a giocare sul palco insieme a loro.

Sabato 2 e domenica 3 novembre, i migliori player internazionali si sfideranno all’evento live della Quake Pro League per le finali dello Stage 1, prima tappa dei tornei internazionali di Quake. Il campionato, presentato da Punka, AKirA e HAL, è composto di fasi online e fasi dal vivo, partite con il QuakeCon 2019 per concludersi ai Quake World Championship 2020, e inframmezzate da grandi tornei LIVE sui palchi ESL, la cui tappa italiana andrà in scena proprio a Lucca e assegnerà ai vincitori un montepremi di 65.000 €. A competere nei vari Stage saranno 24 giocatori, tra loro anche il campione mondiale Marcel "k1llsen" Paul e il rappresentante italiano, Marco “Vengeur” Ragusa.

Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi

Tutte le notizie di Tornei

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina