Corriere dello Sport

Formula 1

Vedi Tutte
Formula 1

F1 Pirelli, Hembery: «Con pioggia più difficile prevedere strategie»

© LaPresse

Il direttore motorsport ipotizza due soste a Hockenheim, ma solo in caso di Gp asciutto

 

domenica 20 luglio 2014 10:20

HOCKENHEIM - In vista del Gp di Germania, sul circuito di Hockenheim, con la possibilità di pioggia prevista dal meteo, «sarà difficile avanzare una previsione di strategia». Così il direttore motorsport Pirelli, Paul Hembery, dopo le qualifiche di ieri. Secondo Hembery, le squadre che hanno cercato di risparmiare gomme in qualifica «potrebbero veder vanificata la loro tattica nel caso in cui si rendessero necessarie gomme da bagnato». Dunque secondo la Pirelli per i 67 giri del Gran premio di Germania una strategia a due soste potrebbe essere la più veloce, anche se non c’è una gran differenza di tempo con una strategia a tre soste. 

IN CASO DI PIOGGIA Ovviamente se dovesse piovere, la strategia dovrebbe variare di conseguenza. Secondo la previsione Pirelli, la strategia più veloce è questa: supersoft-supersoft-soft, con soste al 18° e al 38° Giro. Anche una strategia a tre soste potrebbe funzionare, ma quella impostata su due é più probabile. 

Per Approfondire