Corriere dello Sport

Ferrari

Vedi Tutte
Ferrari

Ferrari, Ioverno al muretto sostituirà il ds Rivola

© Ansa

Tre improvvisi e traumatici allontanamenti tinti di giallo: il direttore sportivo (ora verso l’Audi), il n.1 della logistica Balocchi, il cuoco Carbone

 Fulvio Solms

venerdì 8 maggio 2015 00:07

Dopo il rinnovamento quasi totale della linea di comando della Ferrari F.1, l’esonero di Massimo Rivola è solo una scossa di assestamento. Riguarda però uno degli ultimi “Domenicali boys” e comunque la figura delicatissima del direttore sportivo, l’uomo che nei momenti cruciali sa leggere al volo e interpretare al meglio i regolamenti.

Ciò che rende questo esonero atipico è il fatto che avvenga in corrispondenza di altre due uscite traumatiche: quella del responsabile della logistica Massimo Balocchi e di uno dei cuochi - figure pressoché invisibili nei paddock di Formula 1 -, Carmine Carbone.

Situazione molto delicata perché non commentata dalla Ferrari - ciò che ha tinto la vicenda di giallo - e forse conseguenza di comportamenti ritenuti non conformi dal presidente Marchionne.

Al muretto del Montmelò il posto di Rivola verrà preso da Diego Ioverno, capo dei meccanici. Per l’ormai ex diesse si prospetta un passaggio alla McLaren o più probabilmente all’Audi, sotto l’ala del suo ex maestro Stefano Domenicali.

Ulteriori approfondimenti sul giornale oggi in edicola. 

Per Approfondire