F1, sindaco Imola incontra Ecclestone

L'obiettivo è salvare la data italiana del mondiale di Formula 1
F1, sindaco Imola incontra Ecclestone© EPA

IMOLA - «Volevamo mostrare ad Ecclestone quanto Imola voglia impegnarsi per riportare la F1 nel nostro autodromo, vogliamo fare di tutto per mantenere il Gran Premio d'Italia. Abbiamo presentato il nostro progetto di rilancio del circuito, illustrato gli investimenti che abbiamo fatto e quello che abbiamo intenzione di fare nei prossimi anni sul piano delle infrastrutture». Così il sindaco di Imola, Daniele Manca, al termine dell'incontro avvenuto oggi a Londra con il boss della F1, Bernie Ecclestone. L'obiettivo è riportare il circus dei motori nella città emiliana, da cui manca dal 2006. 

PROBLEMI DA AFFRONTARE - «Bernie ci ha detto che non avrebbe mai voluto abbandonare Imola e ci ha ricordato che fu Enzo Ferrari a chiedergli di organizzare un prova del circus sul nostro circuito. Ci sono diversi problemi da affrontare e un fattore fondamentale è quello economico ma Ecclestone ha accettato di verificare i tempi e le condizioni in base alle quali sarebbe possibile riportare la F1 sulle rive del Santerno. L'obiettivo è il 2017», ha concluso il sindaco di Imola

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti