F1: Ferrari, Bottas al posto di Raikkonen

Raggiunto l’accordo con la Williams, che prenderà Nasr dalla Sauber mettendo in moto un effetto-domino tra almeno quattro squadre
F1: Ferrari, Bottas al posto di Raikkonen
Fulvio Solms

La Ferrari ha raggiunto un accordo con la Williams e con Didier Coton, manager di Vallteri Bottas, affinché il finlandese possa guidare la Rossa già dal 2016, anno per il quale la squadra inglese lo aveva ancora sotto contratto.

L’indiscrezione giunta da Grove - lautamente pagata con quasi 12 milioni di euro per lasciare libero in anticipo il suo pilota - conferma così che Maranello lascerà cadere l’opzione per tenere Kimi Raikkonen, fissata al 31 luglio. Ovvio che almeno fino a quella data nulla potrà essere ufficializzato. L’accordo mette in moto un effetto-domino che coinvolge almeno quattro squadre.

Tutti i dettagli nel Corriere dello Sport-Stadio in edicola domani, venerdì.

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti