F1 Messico: vince Hamilton, Vettel terzo

Rosberg, secondo, mantiene la testa del campionato per 19 punti. Scorrettezza di Verstappen, che non cede la posizione al ferrarista e viene penalizzato a fine gara
F1 Messico: vince Hamilton, Vettel terzo© LaPresse
1 min
TagsMessicohamiltonMERCEDES

CITTA' DEL MESSICO - Lewis Hamilton vince il Gp del Messico, secondo posto per l'altra Mercedes di Nico Rosberg, terzo Vettel. Il ferrarista conquista il podio dopo la penalità assegnata a Verstappen: a tre giri dal termine l'olandese va lungo, taglia fuori pista, ma non cede la posizione. La direzione di gara, mentre festeggiava già con Hamilton e Rosberg, gli assegna 5 secondi di penalità a fine corsa che lo relegano al quinto posto. Hamilton conquista così la sua vittoria numero 51, con un distacco di 8 secondi su Rosberg. La Ferrari con Vettel torna sul podio, che mancava da Monza. Quarto posto per Ricciardo, Raikkonen è sesto dopo un sorpasso a tre giri dal termine su Hulkenberg, settimo. La Top Ten vede poi le due Williams di Bottas e Massa e la Force India di Sergio Perez.

STRATEGIA GOMME - Gara caratterizzata dalla scelta di strategia per le gomme: a inizio gara subito la safety car, con Ricciardo che entra subito ai box per mettere la gomma bianca. Una scelta poi seguita da tutti gli altri piloti. L'ultimo a entrare per il cambio è proprio Vettel, che mantiene la gialla per un terzo di gara senza rientrare ai box, una scelta che poi gli varrà il podio.


Clicca qui per non perderti tutte le news ed i pronostici di Formula 1

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti