Corriere dello Sport

Formula 1

Vedi Tutte
Formula 1

F1, la Manor va in amministrazione controllata

F1, la Manor va in amministrazione controllata
© lapresse

Il team britannico non ha trovato investitori per il suo progetto: a rischio la partecipazione al prossimo mondiale

Sullo stesso argomento

 

venerdì 6 gennaio 2017 12:55

ROMA - Futuro incerto per la Manor Racing nella stagione 2017 di Formula 1. La Just Racing Services Ltd, società che gestisce il team britannico, è entrata in amministrazione controllata. Secondo quanto riporta Autosport, questa mattina è stata convocata una riunione straordinaria a Banbury, nella sede della Manor, per informare tutto lo staff che le speranze di trovare un investitore pronto a rilevare il team sono fallite. Adesso, a gestire la società, sarà la sigla FRP Advisory LLP.

INVESTIMENTI Il primo grande interrogativo per la Manor è capire se sarà possibile partecipare al prossimo mondiale, che partirà il prossimo 26 marzo in Australia: «Dipenderà tutto dall'esito del processo di amministrazione controllata e da eventuali trattative con soggetti interessati durante un periodo di tempo limitatissimo - ha spiegato Geoff Rowley, uno dei nuovi co-amministratori - per il momento non c'è nessun esubero di personale e tutto il team è stato regolarmente pagato per il mese di dicembre. Il futuro dello staff, però, è collegato alla quantità di investimenti che riusciremo ad attrarre in questo limitato spazio di tempo».

Tutto sulla F1

Articoli correlati

Commenti