Corriere dello Sport

Formula 1

Vedi Tutte
Formula 1

F1, Ecclestone: «Vettel ha chiara la sua missione: vincere»

F1, Ecclestone: «Vettel ha chiara la sua missione: vincere»
© AP

Il boss del circus parla dei "limiti" che, secondo lui, esistono in casa Ferrari

 

sabato 7 gennaio 2017 15:01

ROMA - Pochi giorni fa ha dato la sua "benedizione" al giovane Mick Schumacher, ora Bernie Ecclestone torna a parlare di presente e futuro della F1, e della Ferrari, come riporta il giornale tedesco "Sport Bild". «La Ferrari è tornata alla situazione che c'era prima di Michael Schumacher e Jean Todt. Ci sono troppi italiani che ci lavorano. Non ho nulla contro l’Italia, assolutamente. Ma per far funzionare un team di successo ci vuole altro. La Ferrari ha bisogno di forze fresche, e penso che Sebastian (Vettel, ndr) stia facendo il possibile per cercare di vincere», ha detto il boss del circus. Secondo Ecclestone, comunque, Vettel continua ad avere le idee chiare. «La missione di Sebastian è quella di trionfare con la Ferrari. Io lo conosco abbastanza bene per sapere che desidera compiere questa missione il prima possibile», ha aggiunto.

MOTORI, NECESSARIE NUOVE REGOLE - In merito alla prossima stagione, poi, Ecclestone ha spiegato che «il vantaggio della Mercedes sul lato motore è ancora molto grande. Abbiamo bisogno di introdurre nuove regole per quanto riguarda il motore non appena possibile. La gente vuole motori potenti e forti, e guidati dai migliori al mondo», ha concluso.

Articoli correlati

Commenti