Corriere dello Sport

Formula 1

Vedi Tutte
Formula 1

F1, Alonso a Indy: «Buone impressioni, sento meglio la macchina»

F1, Alonso a Indy: «Buone impressioni, sento meglio la macchina»
© EFE

Il pilota della McLaren ha girato ieri sull'ovale di Indianapolis: era in pista per le prove, in attesa di correre la 500 miglia il prossimo 28 maggio

Sullo stesso argomento

 

martedì 16 maggio 2017 13:20

INDIANAPOLIS - Non è stato un fulmine, ma per il momento quello che contava era aumentare il feeling con la vettura. Si è chiusa con il 19esimo posto la prima giornata di prove Indianapolis per Fernando Alonso. Il pilota spagnolo, che il prossimo 29 maggio correrà la 500 miglia con il team McLaren-Honda-Andretti, ha girato per la prima volta nel traffico dell’ovale. Il suo primo contatto era stato il 3 maggio, giorno in cui girò nel “rookie orientation day”, per familiarizzare. Ieri lo spagnolo ha sfiorato i 360 chilometri orari di velocità massima, chiudendo a circa mezzo secondo dal suo compagno di scuderia Marco Andretti, che ha chiuso in vetta le prime prove. Il pilota spagnolo, comunque, si è dichiarato soddisfatto di come è andata la giornata di ieri

ALONSO: TRIONFO SOCIAL


PRIORITA’ «La mia priorità era trovare il giusto set up per la gara, così da sentirmi a mio agio nel traffico e imparare al meglio le manovre di sorpasso, così da superare gli avversari senza perdere troppo tempo - ha spiegato Alonso in conferenza stampa - Saranno queste le cose più difficili da imparare prima della gara. So che non ho l’esperienza e il tempo per farlo e che magari in alcuni aspetti potrò essere più debole. Dovrò dare il massimo nei prossimi 10-12 giorni». Il bilancio di fine giornata è stato comunque estremamente positivo: «Oggi mi sono sentito molto più felice, più a mio agio con la macchina. È stato un giorno migliore, con sensazioni positive. Sono riuscito ad acquisire il controllo della macchina, servirà ancora del tempo, ma abbiamo fatto dei buoni passi avanti».

Tutto sulla F1

Articoli correlati

Commenti