Corriere dello Sport

Formula 1

Vedi Tutte
Formula 1

F1, Ogier al volante della Red Bull

F1, Ogier al volante della Red Bull
© Getty Images

Il campione di Rally ha guidato una RB7 in Austria. Per lui 60 giri e tanta velocità: «È stato come realizzare un sogno» ha spiegato

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 19 luglio 2017 18:21

ROMA - Un campione del mondo di Rally a bordo di una monoposto che ha vinto il mondiale di Formula 1. È successo al Red Bull Ring, in Austria, dove il francese Sebastien Ogier - quattro titoli nel WRC, ma Ayrton Senna come idolo da bambino- ha realizzato il sogno di una vita. Testare una vettura di F1. Per l’occasione la Red Bull lo ha fatto girare sulla RB7, la vettura con cui la scuderia anglo-austriaca ha vinto il mondiale di F1 del 2011. Ogier ha effettuato 60 giri sotto la supervisione di Davi Coulthard, l’ex pilota che ora fa il consulente per la Red Bull.

TUTTO SUL RALLY

COME SENNA «Da bambino Senna era il mio idolo e ho sempre sognato di guidare una monoposto - ha spiegato Ogier - È stato fantastico, oltre che una grande scoperta. La macchina era completamente diversa da qualsiasi cosa avessi guidato fino a oggi. Divertentissima, perché è velocissima, ma anche facile da guidare». Di giro in giro, Ogier ha poi alzato il livello di difficoltà, fino a disattivare completamente il controllo elettronico della trazione: «Quando sono rimasto senza, è stato interessante vedere come bisogna essere delicati e gentili con l’acceleratore in quel caso».

Articoli correlati

Commenti