Corriere dello Sport

Formula 1

Vedi Tutte
Formula 1

F1, Hamilton: «Non penso a eguagliare Schumacher»

F1, Hamilton: «Non penso a eguagliare Schumacher»
© Getty Images

Lewis lavorerà giorno per giorno, nel mirino adesso ha il quarto titolo

Sullo stesso argomento

 

domenica 24 settembre 2017 19:33

ROMA - Tre titoli mondiali in carriera, il quarto che potrebbe arrivare a fine stagione, ma l'obiettivo resta vincere gara dopo gara: è quanto dice Lewis Hamilton, che spiega come al momento eguagliare il record di Schumacher dei sette titoli vinti non sia la priorità. «Sto lavorando solo passo dopo passo - si legge su PlanetF1 - È già abbastanza difficile vincere i campionati uno alla volta» ha detto il pilota Mercedes, che oggi guida in classifica mondiale con 28 punti su Vettel. «Se riuscirò a fare come Michael? Onestamente per ora non ci penso». Lewis però conferma di amare il suo lavoro «più che mai» e che si sta divertendo grazie alla competizione in questa stagione. «Sento di essere al meglio e di essere più completo come pilota - dice ancora - e mi godo la sfida con una vettura bilanciata a fianco di una Ferrari e talvolta anche di una Red Bull, quindi è bello poter essere sfidato per migliorarti e lavorare sui punti deboli».

I dubbi di Villeneuve

Articoli correlati

Commenti