Corriere dello Sport

Formula 1

Vedi Tutte
Formula 1

F1, Alonso: «La Malesia è una pista difficile»

F1, Alonso: «La Malesia è una pista difficile»
© EPA

Il pilota della McLaren prevede una gara in salita su un circuito poco adatto alle caratteristiche della sua monoposto: «Daremo comunque il massimo»

Sullo stesso argomento

 

martedì 26 settembre 2017 12:26

ROMA - Fernando Alonso è pronto a ripartire dopo la beffa del Gp di Singapore. Dove è stato vittima, suo malgrado, dell’incidente in partenza tra Vettel, Verstappen e Raikkonen e costretto subito al ritiro. «Spero di superare almeno la prima curva - ha spiegato scherzando - quello che è successo mi deluso un po’, è difficile accettare un ritiro quando è qualcun altro a far un incidente. Peccato, perché avevamo il potenziale per essere competitivi»

MALESIA Dunque, ora il mondiale di F1 farà tappa in Malesia, dove le condizioni climatiche sono simili a quelle di Singapore, ma il circuito è meno favorevole alle caratteristiche della McLaren: «Anche lì il clima sarà caldo e umido, ma la pista è meno adatta a noi. Di certo daremo il massimo. Mancano sei gare alla fine e in ognuna cercheremo di arrivare nella migliore posizione possibile. Spero solo che questa volta non succeda alcun dramma».

Tutto sulla F1

Il calendario del 2017

Articoli correlati

Commenti