Corriere dello Sport

Formula 1

Vedi Tutte
Formula 1

F1, Horner: «La gara in Messico spiega il rinnovo di Verstappen»

F1, Horner: «La gara in Messico spiega il rinnovo di Verstappen»
© EPA

Il team principal della Red Bull commenta la vittoria dell'olandese

Sullo stesso argomento

 

martedì 31 ottobre 2017 10:41

ROMA - «La vittoria in Messico spiega bene perché volevamo a tutti i costi il rinnovo di Verstappen». Così Christian Horner, team principal della Red Bull, dopo la gara dominata dall’olandese in Messico, la sua terza vittoria in carriera. «Per lui è stato il gran premio più semplice da condurre - ha detto Horner - la vera sfida è stata quella di rallentare un po’, per gestire la situazione, e non di spingere al massimo. Un evento molto insolito».

RUOTA A RUOTA Horner scherza poi sulla reazione di Verstappen alle indicazioni della scuderia: «Credo si sia un po’ annoiato. Abbiamo continuato a dirgli di rallentare e a un certo punto non riusciva ad andare più piano di come stava procedendo. È un pilota che ama il duello ruota a ruota, si è visto bene nelle prime due curve della gara e si è visto nelle qualifiche». Horner esprime infine soddisfazione dopo tutti gli inconvenienti capitati a Verstappen nel corso dell’anno: «C’è stato un periodo in cui tutto gli andava storto quando era nelle prime posizioni. Gli ho detto di dimenticare quello che era successo e concentrarsi sulle ultime gare come se fosse un mini-campionato».

GP MESSICO, VINCE VERSTAPPEN

Articoli correlati

Commenti