F1 Canada, in arrivo una novità targata Honda
© Getty Images
motori
0

F1 Canada, in arrivo una novità targata Honda

Una miglioria da cui dipenderà la decisione di Red Bull di lasciare i motori Renault

ROMA – C'è grande attesa per il Gp del Canada, visto che le quattro case motoristiche presenteranno la prima grande innovazione del 2018. La gara sarà particolarmente importante per la Honda, che è migliorata notevolmente in termini di affidabilità nel primo terzo della stagione, e che annuncia un'evoluzione incentrata sull'ICE, ovvero il motore a combustione interna che rimane l'elemento chiave della potenza in termini di cavalli.

TANABE «Portiamo un'unità di potenza aggiornata per questo evento, che andremo ad assemblare nelle due auto, gli aggiornamenti sono principalmente nel motore a combustione interna (ICE), incentrato sul miglioramento delle prestazioni», afferma Toyoharu Tanabe, direttore di Honda F1. Un'evoluzione decisiva visto che proprio da questo dipenderà la decisione di Red Bull di lasciare Renault come fornitore dal 2019. La decisione verrà comunicata dagli austriaci alla casa dell'ala dorata proprio dopo questo l'appuntamento canadese. Per questo Honda deve fare un salto di qualità e affidabilità.

CALENDARIO

CLASSIFICHE

Vedi tutte le news di Formula 1

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola