F1 Mercedes, Wolff: «In Bahrain non siamo i favoriti»
© Getty Images
Formula 1
0

F1 Mercedes, Wolff: «In Bahrain non siamo i favoriti»

Il team principal delle Frecce d'Argento vola basso dopo la doppietta ottenuta dalla sua scuderia in Australia, nel primo Gp della stagione

ROMA - La prima gara della stagione si è chiusa con un en plein della Mercedes (doppietta sul pdio e giro veloce) ma in vista del Gp del Bahrain Toto Wolff ritiene che si ripartirà da zero e che le Frecce d'Argento reciteranno il ruolo di sfidanti e non di favorite: «La stagione è appena iniziata, la Ferrari farà di tutto per vincere e la Red Bull ha dimostrato di poter dire la sua. Nei test abbiamo visto il potenziale delle Rosse e sappiamo che nonostante quanto abbiamo fatto di buono a Melbourne non non siamo i favoriti. Una sola gara non determina l'andamento di una stagione».

F1: in Australia vince Bottas, male le Ferrari

CAMBIO DI TEMPERATURA Proprio come il Gp d'Australia, un mix tra un circuito cittadino e una pista tradizionale, anche quello del Bahrain presenta delle insidie, dovute alla differenza di orario, e quindi di temperatura, tra le sessioni di prove, qualifiche e gara: «Sarà tutta un'altra storia, soprattutto per la differenza di temperatura tra le diverse sessioni - dice Wolff - un fattore che rende particolarmente difficile trovare il giusto set up».

Tutto sulla F1

Vedi tutte le news di Formula 1

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola