F1 Bahrain, Hamilton: «Leclerc meritava la vittoria»
© EPA
Formula 1
0

F1 Bahrain, Hamilton: «Leclerc meritava la vittoria»

Il campione del mondo e Toto Wolff commentano la gara vinta dalla Mercedes sul circuito di Sakhir

MANAMA - «Sono andato a parlare immediatamente con Leclerc perché ha fatto un lavoro fantastico. Il risultato per lui è devastante, meritava di vincere ma ha tantissime vittorie nel suo futuro». Queste le prime parole di Lewis Hamilton al termine del Gp del Bahrain, vinto anche grazie ai problemi alla Ferrari di Leclerc, in testa dall'inizio della gara. «E' stato difficile, le Ferrari sono state incredibili per tutto il weekend. Noi abbiamo sfruttato l'opportunità - ha ammesso Hamilton - Il testacoda di Vettel? C'era tanto vento, ho frenato tardi e sono andato all'esterno». In merito alla sua Mercedes, infine, il campione del mondo ha detto: «La macchina era molto difficile da guidare fin dalla partenza. Oggi ci son state tante battaglie e abbiamo lottato in modo pulito. Ho spinto tantissimo e sono rimasto sempre all'attacco».

WOLFF: CHE FORTUNA! - «Abbiamo avuto grande... fortuna. La verità è che oggi Leclerc e la sua Ferrari erano più veloci ma questo è il mondo del motorsport», ha detto il team principal Mercedes, Toto Wolff. «Siamo stati conservativi, sapevamo che fosse giusto aspettare la fine della gara per mettere pressione alle Ferrari - ha sottolineato Wolff ai microfoni di Sky Sport F1 - Il 'Dio della gara' ci ha guardato e talvolta va così. Dobbiamo capire però, perché le Ferrari siano così tanto più veloci di noi in rettilineo». Sulla lotta accesa tra Hamilton-Bottas e tra Vettel-Leclerc, Wolff ha concluso: «Quando si danno alcuni ordini di scuderia bisogna essere prudenti. E' tutto aperto, ci sono quattro piloti che possono vincere le gare e questo è un bene per gli appassionati».

F1: in Australia vince Bottas, male le Ferrari

Vedi tutte le news di Formula 1

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola