Mercedes, Wolff: «Stagione lunga, rimaniamo con i piedi per terra»

Il team principal non si sbilancia nonostante le cinque doppiette conquistate finora
Mercedes, Wolff: «Stagione lunga, rimaniamo con i piedi per terra»© LAPRESSE
TagsF1MERCEDESwolff

ROMA - Fin qui è stato dominio assoluto nel Mondiale, viste le cinque doppiette realizzate in altrettante gare da inizio stagione. Toto Wolff, però, continua a non sbilanciarsi e ribadisce la necessità di rimanere concentrati. «Le prossime gare saranno una grande sfida per noi, a partire dal Gp di Monaco - ha detto il team principal, riportato da Crash.net - A Montecarlo non siamo andati bene negli ultimi due anni. Ricorso ancora quanto è stato forte Ricciardo lo scorso anno, era su un altro livello». Per questo, secondo Wolff, «bisogna fare un passo alla volta. Sulla carta i prossimi appuntamenti saranno molto impegnativi, ma anche per questo ci sentiamo molto motivati».

NIENTE DI SCONTATO L'occasione fallita dalla Ferrari in Bahrain, quando Charles Leclerc è stato rallentato da un guasto mentre era in testa, è rimasta impressa al team principal. «È per questo che bisogna rimanere umili e con i piedi per terra - ha concluso - Abbiamo conquistato cinque doppiette fantastiche, ma non possiamo dare niente per scontato».

Dal 2020 la F1 torna in Olanda
Guarda il video
Dal 2020 la F1 torna in Olanda

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti