Mercedes, Wolff: «Stagione lunga, rimaniamo con i piedi per terra»
© LAPRESSE
Formula 1
0

Mercedes, Wolff: «Stagione lunga, rimaniamo con i piedi per terra»

Il team principal non si sbilancia nonostante le cinque doppiette conquistate finora

ROMA - Fin qui è stato dominio assoluto nel Mondiale, viste le cinque doppiette realizzate in altrettante gare da inizio stagione. Toto Wolff, però, continua a non sbilanciarsi e ribadisce la necessità di rimanere concentrati. «Le prossime gare saranno una grande sfida per noi, a partire dal Gp di Monaco - ha detto il team principal, riportato da Crash.net - A Montecarlo non siamo andati bene negli ultimi due anni. Ricorso ancora quanto è stato forte Ricciardo lo scorso anno, era su un altro livello». Per questo, secondo Wolff, «bisogna fare un passo alla volta. Sulla carta i prossimi appuntamenti saranno molto impegnativi, ma anche per questo ci sentiamo molto motivati».

NIENTE DI SCONTATO L'occasione fallita dalla Ferrari in Bahrain, quando Charles Leclerc è stato rallentato da un guasto mentre era in testa, è rimasta impressa al team principal. «È per questo che bisogna rimanere umili e con i piedi per terra - ha concluso - Abbiamo conquistato cinque doppiette fantastiche, ma non possiamo dare niente per scontato».

Dal 2020 la F1 torna in Olanda

Tutte le notizie di Formula 1

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola