Lauda, Ferrari: «Oggi è un giorno triste per la F1»
© EPA
Formula 1
0

Lauda, Ferrari: «Oggi è un giorno triste per la F1»

Il leggendario pilota è morto in ospedale a 70 anni

ROMA - «Oggi è un giorno triste per la F1. La grande famiglia della Ferrari apprende con profonda tristezza la notizia della morte dell'amico Niki Lauda, tre volte campione del mondo, due con la Scuderia (1975-1977). Resterai per sempre nei cuori nostri e in quelli dei tifosi. #CiaoNiki». A scriverlo è la casa di Maranello, in un post su Facebook, per ricordare il leggendario pilota scomparso oggi, all'età di 70 anni.

I MESSAGGI DELLE SCUDERIE - «Tutti alla McLaren sono profondamente addolorati nell'apprendere che il nostro amico, collega e campione del mondo 1984 di formula 1, Niki Lauda, è morto. Niki sarà per sempre nei nostri cuori e custodito nella nostra storia», si legge in un messaggio postato su Facebook dalla scuderia. «Un campione. Una leggenda. Un amico. Riposa in pace Niki»: è il saluto della Red Bull, sempre affidato a Facebook, dove anche la Mercedes rende omaggio al grande campione, pubblicando una sua foto. «Oggi la comunità del motorsport piange una vera leggenda e ispirazione», scrive la Toro Rosso.

F1, Lauda esclude Ricciardo in Mercedes

Tutte le notizie di Formula 1

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola