Lauda, Leclerc commosso: «Riposa in pace, leggenda»
© AP
Formula 1
0

Lauda, Leclerc commosso: «Riposa in pace, leggenda»

Il pilota della Ferrari si unisce al cordoglio per la morte del leggendario pilota

ROMA - «Un giorno molto triste, riposa in pace leggenda»: Charles Leclerc saluta il tre volte campione del mondo di Formula 1, scomparso all'età di 70 anni. . «Non dimenticherò mai quando ci siamo conosciuti e tutti i tuoi consigli», ricorda il campione del mondo della MotoGP, Marc Marquez.

WOLFF COMMOSSO - Niki Lauda è «semplicemente insostituibile», ha detto il team principal della Mercedes, Toto Wolff. «Il nostro team ha perso una luce guida. Come compagno di squadra negli ultimi sei anni e mezzo, Niki era sempre brutalmente onesto e assolutamente leale. È stato un privilegio averlo nella nostra squadra. Ogni volta che pronunciava uno dei suoi famosi discorsi motivazionali, portava un'energia che nessun altro poteva replicare», ha continuato. «Niki, sei semplicemente insostituibile, non ce ne sarà mai un altro come te. Resterò per sempre una delle più grandi leggende del nostro sport: ha unito eroismo, umanità e onestà dentro e fuori la cabina di guida», ha proseguito. «La sua scomparsa lascia un vuoto in Formula 1. Non abbiamo appena perso un eroe che ha messo in scena il ritorno più straordinario mai visto, ma anche un uomo che ha portato preziosa chiarezza e candore alla F1 moderna. Ci mancherà molto, era la nostra voce di buon senso».

Addio Niki Lauda: il campione austriaco muore a 70 anni

IL RICORDO DI CAREY - «È con grande tristezza che abbiamo appreso della morte di Niki Lauda: la Formula 1 non ha perso solo uno dei suoi più grandi protagonisti ma anche uno dei suoi eroi», ha detto il presidente della Formula Uno, Chase Carey. «Il suo amore per le corse e il coraggio che ha dimostrato erano semplicemente straordinari e ha ispirato così tanti fan. La sua scomparsa è una grande perdita per l'intera famiglia della Formula Uno e per tutto il motorsport. Tutti i nostri pensieri vanno alla sua famiglia», conclude.

BRIATORE: «UN AMICO» - «Qualche settimana fa ho postato questa foto di me e Niki incitandolo a continuare a lottare come ha sempre fatto. Niki non ce l'ha fatta e oggi è un giorno tristissimo per la formula uno che perde un grande personaggio e per me che perdo un grande amico. Ciao Niki». Anche Flavio Briatore, ex team principal della Renault, affida il suo ricordo su Twitter.

Tutte le notizie di Formula 1

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola