Ricciardo:
© LAPRESSE
Formula 1
0

Ricciardo: "Hanno sbagliato a penalizzare Vettel"

Il pilota della Renault si esprime sull'affaire Ferrari, scoppiato durante il Gp del Canada: "Hamilton fece lo stesso con me nel 2016 e la passò liscia"

ROMA - Se Vettel "avesse sterzato ulteriormente a sinistra, sarebbe finito in testacoda. E se avesse frenato sull'erba ugualmente. Non c'era troppo spazio per Hamilton, ma era sufficiente". Daniel Ricciardo, pilota della Renault, prende le difese del pilota della Ferrari, penalizzato nel Gp del Canada di cinque secondi per la manovra di cui sopra, nella quale rientrando in pista non ha potuto fare a meno di "chiudere" il sopraggiungente Hamilton. Vettel, poi. è stato penalizzato di cinque secondi e ha perso la vittoria della gara, andata proprio a Hamilton.

F1, Gp Canada: Hamilton vince, Vettel penalizzato

Come a Montecarlo

Il pilota australiano ha quindi ricordato un episodio analogo avvenuto nel 2016 in cui Hamilton non venne sanzionato per aver chiuso Ricciardo nel Gp di Monaco. "Ho avuto una situazione identica con Lewis. Aveva preso l'uscita d'emergenza e mi ha quasi spinto contro il muro al suo ritorno in pista. E con me eravamo più vicini rispetto all'episodio tra lui e Vettel. Quella volta Hamilton non venne penalizzato e fu giusto così, è stata una dura battaglia".

Tutte le notizie di Formula 1

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola