Silverstone, Ricciardo:
© LAPRESSE
Formula 1
0

Silverstone, Ricciardo: "Abbiamo quasi raggiunto le McLaren"

Il pilota della Renault è felice del settimo posto in Gran Bretagna e di aver lottato alla pari con Sainz

ROMA - Nel Gp di Gran Bretagna, a Silverstone, ha chiuso con la settima posizione, risultato vicino alla sua miglior prestazione stagionale, il sesto posto del Gp del Canada. Più che del semplice piazzamento, Daniel Ricciardo è soddisfatto delle prestazioni della sua Renault, tornata a punti dopo il 12° posto in Austria e finalmente in grado di combattere con le McLaren (quella di Sainz, sesto, ha chiuso con circa otto decimi di vantaggio su Ricciardo) che lo stesso Ricciardo aveva indicato come punto di riferimento.

Ricciardo "giocoliere" sui tetti

Segnale incoraggiante

"Riuscivo chiaramente a vedere Carlos Sainz davanti a me e avevo più ritmo di lui, mi è mancato un po' di carico, altrimenti avrei potuto raggiungerlo - ha spiegato il pilota australiano - se penso a dove eravamo due settimane fa e penso che in questo week end siamo stati a livello delle McLaren, sina in qualifica che in gara, sono molto felice. È un segnale incoraggiante per il resto della stagione".

Tutte le notizie di Formula 1

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

In edicola