Gp Germania, Binotto: "Siamo arrabbiati con noi stessi"

Tutta la delusione del team principal della Ferrari dopo il doppio problema tecnico in qualifica
Gp Germania, Binotto: "Siamo arrabbiati con noi stessi"© EPA
TagsBinottoferrarileclerc

HOCKENHEIM - "C'è tanto rammarico e delusione e siamo tutti arrabbiati, proprio come squadra, per i nostri piloti e per la gente a casa. Queste cose non devono capitare". Il team principal della Ferrari, Mattia Binotto, commenta così il doppio problema tecnico avuto dalle due SF90 di Charles Leclerc e Sebastian Vettel durante le qualifiche del Gran Premio di Germania. Un problema al sistema del carburante per Leclerc e dei problemi al turbo per Vettel hanno limitato il risultato dei due piloti ferraristi che puntavano alla pole: "Sono due problemi mai capitati precedentemente e di questo ne sento la responsabilità - ha sottolineato il team principal della Rossa - Oggi era una grandissima occasione, sono arrabbiato con noi stessi ma dovremo reagire e dobbiamo farlo tutti insieme".

Ottimismo per la gara

Alla Ferrari non rimane che concentrarsi per la gara domenicale a caccia di un buon risultato in rimonta con Leclerc in decima posizione e Vettel addirittura ultimo sulla griglia: "Dobbiamo affrontare la gara con la voglia di far bene. Il nostro ritmo è buono e può succedere di tutto". Infine sulla possibilità di disputare il Gp sul bagnato: "Non dobbiamo sperare nella pioggia anche perché la macchina è competitiva sull'asciutto. Rimaniamo concentrati e confidiamo nella nostra vettura per domani".

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti