Vettel terzo in Ungheria: "Mai veloci, il podio è un contentino"

Le parole del pilota tedesco dopo la gara dell'Hungaroring conclusa in terza posizione
Vettel terzo in Ungheria: "Mai veloci, il podio è un contentino"© LAPRESSE

BUDAPEST - "Il podio per me è un contentino, c'è stata un'opportunità e l'ho colta. Ma è chiaro che non avevamo il passo per tutto il weekend". Queste le dichiarazioni di Sebastian Vettel al termine del Gran Premio d'Ungheria. Terzo posto per il pilota tedesco della Ferrari che nel finale di gara è riuscito a conquistare il podio grazie a un sorpasso ai danni del compagno di squadra Charles Leclerc: "Ero in quarta posizione e non avevo nulla da perdere - ha spiegato Vettel nel post gara - Abbiamo fatto uno stint lungo e alla fine avevo una gomma più veloce per superare Leclerc".

Vacanze impegnative

La Formula 1 si ferma e riprenderà solamente a fine agosto ma per la Ferrari sarà una lunga pausa per valutare il lavoro da fare in vista della ripresa: "Sarà una pausa molto impegnativa, penso che nessuno di noi si potrà riposare a livello mentale - ha commentato Vettel - Speriamo di ricaricare le batterie e di portare nuove idee". Infine sui prossimi appuntamenti in Belgio e in Italia: "Sulla carta sembrano piste favorevoli ma non so gli altri team che aggiornamenti porteranno. Dovremo continuare a battagliare e sicuramente ci saranno piste migliori per noi ma dobbiamo migliorare".

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti