Hamilton:
© Getty Images
Formula 1
0

Hamilton: "Stacco la spina per tornare al 100%"

Il pilota della Mercedes approfitterà della pausa per ritornare al massimo della forma e affrontare la seconda metà del mondiale: "Temo il ritorno di Ferrari e Red Bull"

ROMA - È arrivato alla pausa estiva sfoderando un colpo di coda nel Gp d'Ungheria, vinto con un sorpasso di mestiere e strategia su Verstappen. C'è però da dire che, in effetti, le prestazioni di Lewis Hamilton sono leggermente calate in quest'ultimo scorcio di stagione. E il pilota della Mercedes, che se ne è logicamente accorto, approfitterà di queste due settimane di break per ricaricare le batterie e tornare in pista al massimo. "Nelle passate stagioni arrivavo a questo punto al 100% della forma - ha spiegato Hamilton - ma quest'anno non è così. Ho bisogno di staccare e ricaricarmi. Cambierò stile di vita, di solito sono un amante della vita notturna, ma cercherò di andare a letto e svegliarmi presto".

F1, Hamilton vince in Ungheria


Occhio alla Ferrari

Hamilton ha poi aggiunto di essere preoccupato che i suoi avversari possano rifarsi sotto nella lotta per il titolo "La seconda metà del campionato potrebbe essere molto più difficile per noi. Dobbiamo continuare a fare risultato. La Ferrari sarà avvantaggiata in circuiti come Spa e Monza, dove ci sono lunghi rettilinei, mentre la Red Bull ha fatto progressi incredibili"

Tutte le notizie di Formula 1

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

In edicola