Renault, Ricciardo:
© LAPRESSE
Formula 1
0

Renault, Ricciardo: "Ci manca ancora la mentalità vincente"

Il pilota australiano commenta la sua prima stagione con la scuderia francese: "Abbiamo i mezzi, ma dobbiamo liberarci dai limiti mentali"

ROMA - "Dal primo giorno che sono arrivato qui in Renault tutte le cose sono sempre state al loro posto e hanno sempre funzionato a dovere, sotto tutti i punti di vista. L'unica differenza che ho trovato con la Red Bull è che lì erano in un periodo vincente, erano abituati a stare davanti, mentre alla Renault manca ancora un po' di confidenza nei propri mezzi, perché non vincono da parecchio ormai". Così Daniel Ricciardo commenta il suo primo anno con la scuderia francese, durante il quale i risultati non sono stati proprio esaltanti. Il suo miglior risultato è stato il sesto posto nel Gp del Canada, dove l'australiano partì in quarta posizione.

F1, l'ascensore si blocca. Ricciardo riprende tutto...


Come in Canada

Secondo Ricciardo, proprio quell'occasione è stata una delle poche volte in cui ha visto nel suo team la mentalità vincente: "Lì c'è stato un momento in cui ho visto questo spirito - prosegue - se riusciamo a pensare sempre in quel modo, che possiamo farcela, che non abbiamo limiti, allora siamo già a metà strada".

Tutte le notizie di Formula 1

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

In edicola