Norris:
© Getty Images
Formula 1
0

Norris: "La McLaren è migliorata tanto"

Il pilota britannico commenta la prima parte della sua stagione da "rookie" in Formula 1: "Ora sono più sicuro di me"

ROMA - Ha iniziato in sordina il suo primo anno in Formula 1, ma dopo appena metà stagione Lando Norris è già diventato una delle sorprese del 2019. Il pilota della McLaren ha fatto un bilancio dei primi mesi vissuti in prima linea e di come il suo atteggiamento sia già profondamente cambiato. "Non pensavo che sarei stato così sicuro di me stesso a questo punto della stagione - ha raccontato a Crash.net - Ero molto nervoso all'inizio, in Australia, ora sono molto più disinvolto, molto più consapevole di ciò che devo o non devo fare".

Prestazioni in crescita

Alla sua crescita come pilota ha contribuito ovviamente la buona annata della McLaren: grazie a una vettura più affidabile, Norris ha già conquistato 24 punti nelle prime dodici gare, con un sesto posto come migliore piazzamento. Anche grazie al suo "rookie" il team è ora quarto in classifica costruttori. "Probabilmente non siamo davvero la quarta forza in campo, ma credo che la squadra stia facendo un ottimo lavoro. Dai pit stop alle partenze, tutto è migliorato rispetto allo scorso anno, e spesso facciamo meglio di altri team. Questo ovviamente ci ha aiutato e anche per questo devo ringraziare tutti quelli che lavorano con la squadra", conclude Norris.

Tutte le notizie di Formula 1

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

In edicola