Horner:
© ANSA
Formula 1
0

Horner: "Verstappen è maturato tanto"

Il team principal della Red Bull loda i progressi fatti dal pilota olandese, sia nelle performance che dal punto di vista mentale

ROMA - Max Verstappen è diventato un pilota maturo. Ne è convinto Christian Horner, team principal della Red Bull, che ha lodato le performance dell'olandese ma soprattutto la sua crescita mentale. A colpire Horner nelle settimane più recenti è stato l'atteggiamento del pilota dopo la gara in Ungheria, la cui vittoria è sfumata solo negli ultimi giri a favore di Lewis Hamilton. «Perdere un gran premio così è frustrante, ma è riuscito a capire la situazione - spiega Horner - La Mercedes aveva la macchina più veloce e la squadra è stata brava sfruttare i pit stop. Max ha avuto la prontezza di capire subito cosa era successo, credo che quest'anno sia davvero maturato».

Forma al top

Il team principal fa poi il punto sul rendimento dell'olandese, terzo in classifica piloti e con due vittorie all'attivo nelle ultime quattro gare. «Ha guidato benissimo tutta la stagione, non sono nelle gare che ha vinto. Ha mantenuto un ritmo altissimo in situazioni molto diverse e si è sempre piazzato nelle prime posizioni - continua Horner - È in gran forma e speriamo che continui così anche dopo la pausa estiva».

Tutte le notizie di Formula 1

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

In edicola