Le stelle dello sport per Laureus F1 Charity Night

Grande evento il 5 settembre a Milano: a sostegno dell'iniziativa anche Roger Federer, Alex Del Piero, Danilo Gallinari, la nazionale italiana di rugby e Furio Benussi
Le stelle dello sport per Laureus F1 Charity Night

Le maglie Laureus autografate da Roger Federer, in occasione dell’ultima edizione di Wimbledon, e dai giocatori della nazionale italiana di rugby, in procinto di partire per il Giappone per la Coppa del Mondo. E ancora, i palloni da calcio e basket firmati da Alex Del Piero e Danilo Gallinari e un giro in barca a vela con Furio Benussi. Le stelle dello sport scendono in campo a favore della Laureus F1 Charity Night, l’annuale evento di fundraising a sostegno delle attività della Fondazione Laureus Italia Onlus, che si terrà a Milano, presso il suggestivo Spazio Antologico di via Mecenate, giovedì 5 settembre, tre giorni prima del Gran Premio d’Italia di Formula 1.

Dallo scorso primo di agosto e fino al 4 settembre (chiusura alle ore 22.00) è attiva la pre-asta della Fondazione Laureus sulla piattaforma benefica di CharityStars, cui è possibile partecipare facendo offerte per aggiudicarsi i lotti proposti. Il valore raggiunto online su Charity Stars costituirà poi la base d’asta per la Laureus F1 Charity Night. Nella serata del 5 settembre su ogni tavolo saranno posizionati dei tablet che mostreranno in diretta l’andamento della raccolta fondi e attraverso i quali sarà possibile rilanciare la propria offerta.

Alla sesta edizione della Laureus F1 Charity Night, che ogni anno raccoglie oltre 300.000 euro, parteciperanno Ambassadors, Academy Members e testimonial di Laureus, tra cui Alessandro Del Piero, Fabio Capello, Riccardo Pittis, Sean Fitzpatrick, David Coulthard. A impreziosire il parterre de rois ci saranno inoltre  Serena Autieri e Pierfrancesco Favino.

La serata sarà condotta da Federica Masolin, giornalista di Sky Sport, e Rudy Zerbi, conduttore radiofonico di Radio Deejay e produttore discografico italiano. Al menù stellato della serata ci penseranno invece Davide Oldani, ambasciatore Laureus Italia, e Andrea Berton.

Il nuovo format di live entertainment della serata sarà curato da Feelrouge Worldwide Shows, l’agenzia specializzata nella realizzazione di grandi eventi, che proporrà un vero e proprio show, basato sugli elementi di tempo e velocità, con competizioni divise in squadre cui parteciperanno performers, Ambassadors e testimonial Laureus.

Oltre ai memorabilia dei campioni dello sport, protagonisti dell’asta saranno pezzi unici ed esclusivi donati da rinomati luxury brand: IWC Schaffhausen, Smart (con Garage Italia), Piaggio & C., Jaeger-LeCoultre, Baume&Mercier, Mercedes-Benz, Chloé, Caruso, Tod’s, Roger Vivier, Moncler, Montblanc, Christofle Paris, Lancel, Edhèn, Adidas, Ferrari Trento e vari oggetti personali donati negli anni dagli Ambassador Laureus.

Tutti i proventi verranno destinati a sostegno dei progetti della Fondazione Laureus Italia Onlus attivi nelle periferie delle città di Milano, Napoli, Torino e Roma. Dal 2005 ad oggi la Fondazione ha sostenuto più di 5000 bambini che vivono in realtà di forte deprivazione socio-economica, attraverso numerosi progetti che offrono più di 20 differenti attività sportive. Per allargare il raggio di azione della Fondazione privati e aziende possono contribuire alla serata di gala attraverso sponsorship e partnership.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti