Raikkonen:
© LAPRESSE
Formula 1
0

Raikkonen: "Abbiamo perso la nostra velocità"

Il pilota dell'Alfa Romeo, dopo il Gp di Russia, commenta l'ennesimo week end lontano dalla zona punti: "Dobbiamo capire cosa ci è successo"

ROMA - Kimi Raikkonen ha vissuto un altro week end da incubo nel Gp di Russia: il pilota dell'Alfa Romeo ha chiuso in 13ª posizione. Il finlandese si è assunto le sue responsabilità per l'errore iniziale (una falsa partenza che lo ha costretto a un drive through) ma ha comunque lamentato una generale mancanza di prestazioni della sua C38, con la quale ha totalizzato zero punti negli ultimi quattro Gp.

F1, dopo la Ferrari Schumi Jr. su Alfa Romeo

Senza ritmo

"All'inizio ho sbagliato io - ha spiegato Ice Man - ma dopo l'ingresso della safety car potevamo rientrare bene in gara. Purtroppo non avevamo abbastanza velocità. Riuscivo a stare solo al passo delle Toro Rosso, e le ho sorpassate solo perché erano in lotta tra di loro e Gasly è andato largo. Le ultime gare sono state terribili, dobbiamo capire cosa ci è successo".

Tutte le notizie di Formula 1

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola