Gp Brasile: Hamilton penalizzato, Sainz è terzo
© Getty Images
Formula 1
0

Gp Brasile: Hamilton penalizzato, Sainz è terzo

Come annuciato è arrivata la penalizzazione di cinque secondi per il pilota della Mercedes, a causa del contatto con Albon

SAN PAOLO - Penalità di 5 secondi per Lewis Hamilton al termine del Gp del Brasile:  a causa del contatto con Alexander Albon, il pilota britannico della Mercedes è stato penalizzato e ha perso il terzo posto scivolando così in settima posizione. Terzo, dunque, è Carlos Sainz. Quarto posto per Kimi Raikkonen, quinto Antonio Giovinazzi e sesto Daniel Ricciardo.

Juve, Ronaldo chiude il caso. Gp Brasile, pasticcio Ferrari

Hamilton ammette: "E' stata colpa mia"

Il pilota Mercedes, commentando a caldo la gara, ha ammesso: "Chiedo scusa ad Albon, è stata colpa mia, avevo margine". Hamilton ha, poi, aggiunto: "Ad ogni modo è stata una gara grandiosa. Verstappen ha fatto un lavoro fantastico e io ho corso col cuore. Ho dato tutto quello che avevo e voglio chiedere sinceramente scusa ad Albon". Infine sul duello con la Red Bull ha concluso: "Abbiamo cercato di fare davvero di tutto, ogni arma che avevamo abbiamo provato ad usarla. Li riprendevamo in curva ma sul rettilineo erano troppo veloci".

Tutte le notizie di Formula 1

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola