Mark Webber: "Vettel mai così male, ha bisogno di consigli"

L'ex compagno di squadra del tedesco commenta la stagione negativa vissuta quest'anno: "Deve parlare con qualcuno che ha vissuto la stessa crisi per trovare stimoli"

© Action Press/LaPresse

ROMA - È stato insieme a Vettel alla Red Bull nel momento migliore del pilota tedesco, ossia durante gli anni dei suoi quattro trionfi mondiali e ora lo colpisce vederlo così in difficoltà. Secondo Mark Webber il pilota della Ferrari ha bisogno di parlare con qualcuno che gli possa consigliare come ritrovare stimoli e ritornare ai suoi livelli. "Credo che abbia bisogno di essere consigliato - ha spiegato l'australiano in un'intervista a Channel 4 - deve parlare con qualcuno che ha attraversato le stesse difficoltà, solo così potrà sbloccarsi. È un grande pilota e un grande lottatore, ma ha tra i suoi difetti quello di ascoltare poco".

Ferrari, Binotto non chiude a Hamilton
Guarda il video
Ferrari, Binotto non chiude a Hamilton

Fattore famiglia

Secondo Webber, non sarà facile per Vettel ritrovare la voglia e i risultati, anche per motivi familiari: "i suoi rivali non hanno figli, lui ora ne ha tre. Non è facile pensare di correre 22 gare quando si è lontani dalla propria famiglia. Ha vissuto una a delle stagioni peggiori della sua carriera e tornare al top nella prossima stagione sarà una grande sfida per lui e per la Ferrari".

Commenti