Formula 1
0

F1: Albon premiato come rookie dell'anno

Il pilota della Red Bull è stato il miglior debuttante secondo la FIA. A Verstappen il trofeo per il sorpasso più bello

F1: Albon premiato come rookie dell'anno
© Getty Images

ROMA - Ha cominciato la sua prima stagione in F1 con la Toro Rosso, poi è arrivata la chiamata della Red Bull, dove, in corsa, ha preso il posto di Pierre Gasly. Alexander Albon ha mantenuto il controllo ed è riuscito a conquistare la fiducia del team di Milton Keynes, che lo schiererà anche nel 2020. Come riconoscimento ulteriore della sua grande stagione (chiusa con 92 punti in classifica), durante la cerimonia di fine anno della FIA al pilota inglese è stato assegnato il titolo di "Rookie of the Year", ossia di esordiente dell'anno.

F1 Esport Series, David Tonizza è il campione 2019

Più bello di un sogno

"L'anno scorso ero in Formula E e per me era già un grande traguardo. Poi è arrivata la chiamata della Toro Rosso in F1 ed è stato un sogno diventato realtà, la chiamata della Red Bull, infine, ha superato ogni mia possibile immaginazione" ha spiegato Albon. Sul palco della cerimonia è stato premiato anche il suo compagno di squadra Max Verstappen. All'olandese è andato il riconoscimento per il miglior sorpasso della stagione, quello effettuato su Leclerc nel Gp di Gran Bretagna, quando ha superato il ferrarista infilandoslo all'esterno della Club Corner.

Tutte le notizie di Formula 1

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola