Formula 1
0

F1, Verstappen: "Mi piace stare a casa, ma ora voglio tornare in pista"

Il pilota Red Bull è intervenuto su ServusTv parlando del periodo di quarantena: "Mi alleno tanto e passo il tempo con il simulatore"

F1, Verstappen:
© Getty Images

ROMA - La Formula 1 rimarrà ferma almeno fino a luglio, ma fino a ora Max Verstappen ha vissuto con serenità il blocco di una stagione per la quale era annunciato tra i protagonisti. Il pilota della Red Bull si tiene occupato con le gare di eSports online, dove pure ha mostrato grande talento: "Di base mi piace stare a casa, quindi non ho problemi - ha detto l'olandese durante l'intervento a "Sport and Talk" su ServusTv, canale televisivo austriaco - Certo, adoro correre più di qualsiasi altra cosa al mondo. Però ora mi alleno intensamente e passo molto tempo al simulatore di corse nel mio salotto".

Sensazioni uniche

Nonostante gli ottimi risultati come pilota virtuale, Verstappen ritiene di essere meglio al volante vero. "Sto meglio sulla vettura reale, mi piace la sensazione alla guida che non può essere paragonata alla simulazione. Spero che presto potremo tornare di nuovo in pista".

Tutte le notizie di Formula 1

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola