Formula 1
0

F1, Ricciardo: "Lo stop forzato? Ha prolungato la mia carriera di due anni"

Il pilota della Renault torna a parlare della situazione Coronavirus

F1, Ricciardo:
© EPA

ROMA - L’emergenza legata alla situazione Coronavirus ha stravolto il mondo dello sport e, con esso, anche quello dei motori. Lo sa bene Daniel Ricciardo che, durante una live su Instagram con l'account ufficiale Formula 1, ha rivelato di essere impaziente di tornare a correre. Ma lo stop forzato "probabilmente, dal punto di vista delle prestazioni, forse mi ha dato un paio di anni in più sulla mia carriera. Quindi vedo degli aspetti positivi", afferma il pilota della Renault. "A volte non hai davvero la possibilità di fermarti, ed è stato, in un certo senso, bello essere costretti a fermarsi", aggiunge Ricciardo. "Ora possiamo guardare avanti e, ovviamente, non vedo l'ora di correre, di competere e finire questo capitolo con la Renault nel miglior modo possibile. Sento ancora di dover dare molto a loro in pista e fuori, quindi sono contento che possiamo correre presto e provare a fare quello che posso. Sono piuttosto entusiasta", ha concluso il pilota australiano.

Tutte le notizie di Formula 1

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola