Formula 1
0

Formula 1, Bottas: "Nessuna paura di Vettel"

Il pilota finlandese della Mercedes afferma di essere molto sereno per il futuro nonostante il suo contratto con le Stelle d'Argento scada quest'anno

Formula 1, Bottas:
© Getty Images

SILVERSTONE – "Siamo stati molto onesti su quale sia la situazione in merito ai contratti, e ho ricevuto un messaggio piuttosto chiaro sul fatto che no, non stanno prendendo in considerazione Seb. Quindi non ho acluna preoccupazione". Valtteri Bottas appare molto sereno e tranquillo quando parla del suo futuro e della possibilità che Sebastian Vettel il prossimo anno lo possa sostituire in Mercedes.

Obiettivi ben definiti

Il pilota finlandese, come confessato al podcast della Formula Uno di Sky Sports, non teme di essere sostituito dal tedesco, in uscita dalla Ferrari, nella prossima stagione. Bottas ha spiegato come il suo futuro sia messo in discussione ogni anno, sin dal suo arrivo alla Stella d’Argento nel 2017, ma che ci sono stati segnali da parte team che lo hanno rassicurato.
"È lo stesso di ogni anno per me. Trovo abbastanza divertente che senza nemmeno una gara, ci siano state persone che si sono messe a sedere. Mi ha fatto ridere! Quindi non c'è alcuna pressione in quel senso", ha affermato il finlandese. "Il mio obiettivo per la stagione è molto chiaro, so cosa voglio e a cosa punto. Le cose si sistemeranno in un modo o nell'altro, qualunque cosa accada. Non ho alcun stress al riguardo".

Bottas, al pari di Lewis Hamilton ha il contratto in scadenza quest’anno e con la Rossa che ha chiuso il rapporto con il quattro volte campione del mondo le voci si sono fatte più insistenti. Lo stesso Toto Wolff non ha smentito l’interesse della Mercedes specificando però che la scuderia tedesca è fedele ai suoi attuali piloti e che i contatti per il 2021 inizieranno dopo il 5 luglio, una volta che la stagione avrà preso il via.

Tutte le notizie di Formula 1

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola