Coronavirus F1, cancellati i GP di Azerbaigian, Singapore e Giappone

Le tre gare sono state escluse definitivamente dal calendario del mondiale 2020 che prenderà il via il prossimo 5 luglio in Austria

© LAPRESSE

ROMA – Il Mondiale 2020 di Formula 1 perde anche i Gran Premi di Azerbaigian, Singapore e Giappone. La Formula 1 conferma sul proprio sito ufficiale, come a causa della pandemia di Coronavirus le tre tappe del Circus sono state cancellate definitivamente. All'inizio di questo mese sono state annunciate le otto gare di apertura, che si svolgeranno tutte in Europa a partire dal Gran Premio d'Austria al Red Bull Ring il prossimo 5 luglio.

L’intento della Formula 1 è riuscire a stilare un calendario finale che comprenda tra i 15 e i 18 Gran Premi con l’intenzione di chiudere la stagione ad Abu Dhabi a metà dicembre.

Commenti