Formula 1
0

Formula 1, Ricciardo: "Sono nel gotha dei piloti più forti"

L'aistraliano della Renault afferma come a parità di macchina sia uno dei pochi che potrebbe lottare seriamente per il titolo

Formula 1, Ricciardo:
© Getty Images

ROMA – "Ci sono raramente unicorni nello sport. C'è sempre una manciata di persone che hanno il talento per vincere e il nostro sport non è diverso. Ritengo esista un gruppo ristretto di piloti che hanno queste capacità: con la stessa macchina, tutti noi avremmo potuto lottare per vincere il titolo”. Daniel Ricciardo non ha dubbi nell’inserirsi tra i top driver del Circus di Formula 1. Un Circus, però, dominato negli ultimi anni da Lewis Hamilton.

Rispetto per Lewis

In una intervista al sito specializzato Autocar, l’australiano traccia un quadro delle ultime stagioni iridati: "Faccio parte di quel gruppo ristretto di piloti che dispone del talento e della capacità di spingere un'auto al limite”. Nonostante questo però Ricciardo è categorico nell’affermare come il dominio di Hamilton negli ultimi anni vada solo rispettato: “Abbiamo bisogno ovviamente di una macchina al top e la differenza, in questo gruppo, la fa la capacità di centrare vittorie a ripetizione, gara dopo gara. È una dote mentale e fisica che ti permette di stare sempre in testa. Hamilton ha dimostrato di avere una continuità unica, anno dopo anno, non abbassando mai il livello di competitività. Tutto ciò è straordinario e merita grande rispetto” conclude il pilota della Renault.

Tutte le notizie di Formula 1

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola