Formula 1
0

F1, Norris: "Ho aiutato Sainz a mettersi in luce"

Il pilota britannico della McLaren ritiene di avere alcuni meriti nel processo che ha portato Sainz a finire nelle grazie della Ferrari, che lo ha ingaggiato per il 2021

F1, Norris:
© Getty Images

ROMA - Carlos Sainz è all'ultima stagione in McLaren prima di passare alla Ferrari per la stagione 2021 di Formula 1. Il suo compagno di team Lando Norris ritiene di avere alcuni meriti nell'ambito di questo salto di qualità per la carriera dello spagnolo e spiega i motivi in un'intervista a Sky Sports: “Fino al 2019 nessuno aveva mai visto diverse sfaccettature della personalità di Carlos Sainz io sono molto attivo sui social ed essendo il mio compagno di squadra Sainz è diventato ovviamente uno dei protagonisti principali dei miei post. Credo che questo abbia aiutato a metterlo sotto le luci dei riflettori”.

F1, Norris: "Ho aiutato Sainz a mettersi in luce"
© Getty Images

Il rapporto con Ricciardo

Norris, tra i piloti più social ed eccentrici del Circus, troverà dal 2021 in McLaren un altro personaggio di grande spessore come Daniel Ricciardo, che già conosce abbastanza bene come avversario: "Finché non ci troveremo a vivere il confronto diretto è difficile dire cosa mi aspetto dal 2021 e dall’arrivo di Ricciardo. Lo scoprirò il prossimo anno, certe dinamiche non si possono immaginare, ma si scoprono soltanto una volta che le si vive. Certo, rispetto al percorso che ho avuto con Sainz, Ricciardo lo conoscerò per forza un po’ di più perché anche se da avversari avrò diviso con lui già due anni in F1 quando approderà in McLaren”.

Tutte le notizie di Formula 1

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola