Formula 1
0

F1 Haas, Grosjean: "Tornare in Renault? Sarebbe affascinante"

Il pilota francese della Haas, a cui scadrà il contratto a fine stagione, ammette che sarebbe bello tornare a guidare dove è iniziata la sua avventura in Formula 1

F1 Haas, Grosjean:
© Getty Images

ROMA - "Penso che sarebbe bello tornare alla Renault, ma lo sarebbe anche restare alla Haas o provare un'altra squadra. È tutto un po’ strano: non abbiamo ancora disputato un Gran Premio e già si parla del prossimo anno”. Romain Grosjean, a dieci giorni dal via del mondiale 2020, guarda al futuro e non esclude un ritorno alla scuderia francese dove è iniziata la sua avventura in Formula 1.

Mercato piloti in fermento

Il francese, alla quinta stagione consecutiva con la Haas, vedrà scadere il suo contratto alla fine dell’anno e il mercato piloti impazza visto che il lockdown del mondiale ha modificato le strategie di tutte le scuderie. L’addio di Sebastian Vettel alla Ferrari ha dato il via a un domino di piloti per il 2021: Carlos Sainz ha preso il posto del tedesco sulla Rossa mentre la McLaren ha firmato Daniel Ricciardo strappandolo proprio alla Renault.

Vettel e Fernando Alonso sono tra coloro che sono stati accostati alla Renault al pari di Ocon per la prossima stagione.
Parlando sul podcast della ESPN, Grosjean ha ammesso di non porsi limiti sul suo futuro: "Carlos alla Ferrari e Daniel alla McLaren hanno lasciato libero il posto alla Renault: sarebbe affascinante tornare lì. Ma sono tanti i team che stanno crescendo: penso alla Racing Point che ha fatto un gran lavoro durante l’inverno. Insomma le opportunità non mancano”.

Il pilota francese è consapevole però che bisognerà prima affrontare questa stagione: "Il mercato finora è stato interessante, ci sono ancora alcuni posti liberi ma ci vorrà un po’ di tempo per stabilire tutte le posizioni. Certo tornare a Enstone sarebbe bello ma prima vediamo come si sviluppa questa annata: come andrò io e come si comporterà la macchina. Una volta capite queste cose, inizieremo a parlare del futuro” conclude Grosjean.

Tutte le notizie di Formula 1

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola