Formula 1
0

Lunedì l'ufficialità: il 13 settembre, al Mugello, il Gran Premio della Toscana

La Ferrari potrà così festeggiare, sul proprio circuito, la gara numeo 1000 della sua storia mondiale

Lunedì l'ufficialità: il 13 settembre, al Mugello, il Gran Premio della Toscana
© Getty Images

FIRENZE – Sembra ormai solo questione di ore per l’annuncio ufficiale. Lunedì, quando verrà pubblicata la seconda parte del calendario mondiale 2020, tra le gare in programma ci sarà anche il Mugello. Il 13 settembre, sulla pista toscana, si correrà per la seconda volta in Italia: una festa doppia perché la Ferrari festeggerà, quel giorno, il suo millesimo Gran Premio.

Gran Premio della Toscana

Una settimana dopo il Gran Premio di Monza, in programma il 6 settembre, andrà in scena la prima edizione del Gran Premio di Toscana. L`impianto, di proprietà di Maranello, infatti, ha ricevuto il pieno supporto della Regione. Proprio la Ferrari, martedì scorso, ha avuto l`opportunità di girare con una SF71H, la vettura del mondiale 2018, per permettere a Charles Leclerc e Sebastian Vettel di allenarsi dopo la lunga sosta dovuta al lockdown e provare i protocolli di sicurezza che verranno applicati per la prima volta in Austria.

Verrà stilato un protocollo tra Regione Toscana, Comune di Scarperia e quello di Firenze città metropolitana con l`Autodromo del Mugello per concedere un contributo economico con il quale si copriranno almeno in parte i costi organizzativi del nono GP di questa stagione 2020. Naturalmente anche il Gran Premio della Toscana si svolgerà a porte chiuse come le altre gare in calendario.

Tutte le notizie di Formula 1

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola