Formula 1
0

Vettel furioso con la Ferrari, scintille con Binotto

Il pilota tedesco: "Contento di essermi girato una volta sola...". La replica infastidita del team principal: "Con lui abbiamo perso punti"

Vettel furioso con la Ferrari, scintille con Binotto
© Getty Images

Che domenica bislacca, che assurda partenza per un Mondiale, che Rossa da dimenticare e invece non è proprio il momento: il campionato, per quanto breve, è ancora tutto davanti.

Vettel se la prende con la Ferrari

Sebastian Vettel dà addosso alla macchina, e indirettamente a Binotto: «Contento di essermi girato solo una volta perché è stata una corsa difficile. La macchina era molto difficile da guidare. La mia gara alla fine è stata rovinata da quell’episodio: Sainz si è spostato all’interno, io staccavo al limite e ho perso il posteriore. Purtroppo è successo che l’abbia perso un paio di volte, ecco perché dico di essere soddisfatto a essermi girato solo una volta...».

Binotto infastidito da Vettel

Mattia Binotto allunga una carezza a Leclerc e uno schiaffo a quello che per lui sta diventando il Signor Vettel: «Con lui abbiamo perso dei punti, nel momento in cui Red Bull non ne ha fatti. Bisognava massimizzare e invece Sebastian ha commesso un errore. Dice che la macchina non era ben bilanciata? Quando succede questo un pilota tende a sbagliare, resta il fatto che si poteva fare meglio». E il Mondiale è appena al pronti via.

F1: vince Bottas, Leclerc rimonta ed è 2°

Tutte le notizie di Formula 1

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola