GP 70° Anniversario: Ferrari solo ottava con Leclerc, Bottas in pole

Prosegue il dominio Mercedes con il finlandese che precede di soli 63 millesimi sul compagno di squadra Hamilton e conquista la pole

© Getty Images

ROMA – Qualifiche amarissime per la Ferrari nel GP del 70° anniversario, quinto round del Mondiale 2020 di Formula 1. Le Rosse di Leclerc e Vettel chiudono le qualifiche all'ottavo e dodicesimo posto staccati di oltre un secondo da Bottas che ha centrato la pole numero 13 della sua carriera. Il pilota della Mercedes ha fermato il cronometro a 1:25:154, precedendo di soli 63 millesimi sul compagno di squadra Hamilton. Pole straordinaria per Bottas che eguaglia Jack Brabham, Graham Hill, Jacky Ickx, Juan Pablo Montoya, Jacques Villeneuve, Mark Webber al 25° posto di tutti i tempi. Terzo Hulkenberg a 0.928: un risultato impensabile fino a 2 settimane fa. Quarto posto per Verstappen a 1:022, non benissimo. Poi Ricciardo, Stroll, Gasly e Leclerc. Chiudono la top 10 Albon e Norris.

Vettel ancora fuori dal Q3

Ancora una volta fuori dal Q3 Sebastian Vettel che continua a faticare su questo circuito. Dodicesimo posto per il pilota tedesco a 1:293 da Bottas con la top 10 distante 193 millesimi. Vettel scatterà, però, dall'undecisima posizione in griglia, viste le tre posizioni di penalità per Esteban Ocon. Il pilota della Renault, proprio nel corso delle qualifiche, ha ostacolato il pilota della Williams George Russell nel suo giro buono causando impeding. Ocon, che aveva chiuso all'undicesimo posto la sua qualifica, partirà quattordicesimo.

Rabbia Kvyat

Vengono eliminate nel Q1 le due Alfa Romeo Racing di Giovinazzi e Raikkonen, che chiudono mestamente ultimo dopo un’uscita di pista, la Williams di Latifi, la Haas di Magnussen e l'Alpha Tauri di Kvyat. Rabbia per il pilota russo, primo degli esclusi per un nulla (problemi al fondo).

SEGUI IN DIRETTA IL GP DEL 70° ANNIVERSARIO DI F1

Da non perdere





Commenti