GP 70° Anniversario, Alfa Romeo disastrosa in qualifica e Raikkonen sbotta

L'ex campione commenta duramente il penultimo e ultimo posto della monoposto nella griglia di partenza del prossimo Gp: "Cosa mi aspetto dalla gara? Probabilmente la stessa m***a di prima"

© EPA

ROMA - Una giornata amara per la Ferrari ma disastrosa per l'Alfa Romeo Racing. Le monoposto guidate da Antonio Giovinazzi e Kimi Raikkonen sono state eliminate nel Q1 del Gp del 70° Anniversario, quinto round del Mondiale 2020 di Formula 1. L'ex campione del mondo non è abituato a partire ultimo (tranne in queste ultime sei qualifiche) e alla fine della giornata sottolinea duramente quello che è accaduto: "Semplice, siamo troppo lenti. Possiamo essere due o tre posizioni avanti o dietro, ma non fa un ca**o di differenza, a quanto pare gli altri riescono a migliorare molto dalle prove del mattino alle qualifiche". "Noi - aggiunge il finlandese che è salito 103 volte sul podio in carriera - siamo dove siamo, vedremo come andrà domani. Il motore non è al 100%, non è quello che vorremmo che fosse, ma questa non è sicuramente l’unica ragione per cui andiamo così. Ci serve più carico, dobbiamo migliorare ovunque. Cosa mi aspetto dalla gara? Probabilmente la stessa m***a di prima, non abbiamo ritmo, abbiamo fatto qualche miglioramento qua e là, ma siamo ancora troppo lenti".

F1, Gp Silverstone: Bottas "brucia" la pole ad Hamilton
Guarda il video
F1, Gp Silverstone: Bottas "brucia" la pole ad Hamilton

Commenti