Formula 1
0

F1, Mekies ammette: "La Ferrari ha fatto un passo indietro"

Lo Sporting Director della Rossa commenta le qualifiche di Leclerc e Vettel ma fa anche il punto sul prosieguo della stagione

F1, Mekies ammette:
© Getty Images

ROMA - "Una qualifica negativa, non ci sono dubbi: non si può definire altrimenti un risultato che vede i nostri piloti piazzarsi in ottava e in undicesima pozione". Lo ha detto Laurent Mekies Sporting Director della Ferrari dopo le qualifiche di ieri nel Gran Premio del 70° Anniversario a Silverstone. "Su questa stessa pista e con condizioni molto simili - spiega Mekies - abbiamo fatto un passo indietro in termini di competività rispetto ad otto giorni fa, sia verso noi stessi che verso quelli che in questa stagione sono i nostri diretti avversari. In particolare, non siamo riusciti a utilizzare nella maniera migliore le mescole più morbide fra quelle messe a disposizione qui da Pirelli". "Dobbiamo analizzarne attentamente le ragioni, non tanto per oggi quanto per il prosieguo della stagione - aggiunge Mekies - Ci aspetta una gara sicuramente difficile, in cui la gestione degli pneumatici giocherà un ruolo cruciale. Rispetto a una settimana fa ci sono sul tavolo più opzioni dal punto di vista della strategia, il che potrebbe creare delle opportunità in più. Starà a noi cercare di sfruttarle: quello che è certo è che faremo di tutto per portare a casa il miglior risultato possibile".

F1, Gp Silverstone: Bottas "brucia" la pole ad Hamilton

Tutte le notizie di Formula 1

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola